Gmail Voice vs Skype

Google sta per lanciare Gmail Voice, un servizio di telefonia destinato a contrastare lo strapotere di Skype in materia di chiamate Voip.

Questa novità sfrutta la rete Wi-Fi allo scopo di chiamare gratuitamente altri utenti proprio come fa in questo momento Skype, di recente acquistata da Microsoft.

Ovviamente i prezzi sono assolutamente competitivi rispetto le tariffe imposte dai gestori telefonici tradizionali i quali sicuramente non vedranno di buon occhio il nuovo scomodo concorrente. Per chiamate verso telefonia mobile infatti, si parla di 13,2 centesimi al minuto contro i 28,8 di Skype la quale però è ancora avanti sulla telefonia fissa con 2,2 centesimi al minuto contro i 2,4 previsti dal colosso di Mountain View.

Per usufruire di questo servizio è necessario scaricare da Google Calls from Gmail l’applicazione ad esso dedicata la quale è compatibile sia con Windows XP e 7 che con Mac OS Leopard e versioni successive.

Per ora si potranno effettuare chiamate con credito telefonico massimo di 60 Euro.

In un futuro non lontano gli utenti potranno disporre di un numero telefonico unico su cui ricevere le chiamate, le quali verranno smistate tra i propri apparecchi cellulari o fissi. Previste inoltre la possibilità di invio SMS, segreteria telefonica ed altro ancora.

Continua quindi l’arrembaggio a 360° di Google verso il Web che si parli di Social Network, Search, Voip o altro ancora è indifferente.

Interessante a mio avviso sarà osservare le reazioni degli operatori telefonici tradizionali i quali proveranno sicuramente a mettere il bastone fra le ruote al nuovo potente avversario… abbassamento generale delle tariffe??? Ci spero, ma non ci credo 😉

Commenta

Questa voce è stata pubblicata in Web e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.