Microsoft l’acquista e Skype soccombe. Possibili soluzioni.

Tempo fa dissi: “Speriamo che Skype non vada nei casini ora che è stata acquistata da Microsoft….” Mi son sentito dire che stavo esagerando e che ero un prevenuto…. infatti ieri Skype ha salutato tutti…. E si comincia.
Fortunatamente i danni sono quasi sempre riparabili, quindi ecco come fare:
Windows
1. Da START cercare questa stringa: %appdata%skype
2. Nella Cartella Skype cancellare il file shared.xml
3. Riavviare Skype
Mac
1. Andare sulla cartella ~/Library/Application Support/Skype trovabile anche Tramite Finder
2. Cancellare il file shared.xml
3. Riavviare Skype
Linux
1. La cartella da trovare è /home/YourLinuxUserName/.Skype
2. Cancellare il file shared.xml
3. Riavviare Skype

E speriamo sia finita qui, anche se ci credo poco 😉

07/06/2011

Fui profeta 🙁 Oggi Skype è andata ancora giù: tutti i contatti sono offline e questa volta le procedure sopra elencate non funzionano. Probabilmente sarà dovuto ad un problema da centrale. E tutti si arrabbiano su Twitter

Commenta

Questa voce è stata pubblicata in Tecnologia e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.